Ed eccomi qua..molto a rilento in verità, ma sempre operativa…non sul blog, ma in cucina qualche esperimento riesco a farlo di tanto in tanto.
In occasione di una merenda con un’amica mamma, volevo portare qualcosa di buono per i bimbi e per i grandi!Così prendendo spunto dal mio plumcake ho tirato fuori questa ricetta dei muffin all’arancia.
Il risultato è stato sorprendente, soffici e profumati, che dire: sono molto orgogliosa di me!!! 😀

Ma bando alle ciance, ecco la ricetta, con la quale potrete avere circa 10 muffin:

250 g. di farine miste (io ho messo 100 g. di multicereali, 100 g. di farina 00 e 50 g. di farina di mandorle)
2 uova
50 g. di burro fuso
50 g. di olio di vinaccioli
125 g. di zucchero di canna bio
il succo di un’arancia spremuta
scorze di limone non trattato
10 g. di lievito
1 pizzico di sale

In una terrina mettete le uova e lo zucchero e montate bene (con le fruste o con la planetaria), anche per 10 minuti, in modo che sia bello spumoso, poi aggiungete il burro fuso e l’olio.
Poi aggiungete le farine, setacciandole, e le incorporate piano in modo da non smontare le uova.
A questo punto, aggiungete il succo dell’arancia e le scorze di limone (o di arancia se le trovate non trattate, io non ce le avevo e ho messo quelle del limone). Per ultimo il lievito, anch’esso setacciato.

Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti. Come sempre prova stecchino per verificare che la cottura sia ultimata.

Come decorazione potete usare:
– zucchero a velo
– glassa all’arancia o al limone (in una ciotola mettete circa 100 g. di zucchero a velo e poi aggiungete il succo dell’agrume che avete scelto, mescolate fino ad ottenere una cremina densa, se fosse troppo liquida aggiungete zucchero)
– glassa al cioccolato fondente

soffici e profumati

Io non ho decorato i miei dolcetti perché erano destinati a un pubblico molto piccolo e quindi ho preferito evitare grosse quantità di zucchero.

Provateli e poi, se avete voglia e tempo, fatemi sapere che ne pensate!

A presto,
Loulou